La parrucchiera di Piero

Il cortisolo è un tipo di ormone che fa tante cose ma che l’ipofisi produce durante situazione stressante. Uno degli effetti è che ti tiene sveglio e poi quando il corpo è stra stanco ma ancora sveglio si rilascia più cortisolo. L’effetto su di una persona di oggi è l’insonnia. È un cerchio abbastanza vizioso che hanno studiato e per esempio secondo alcuni ricercatori una risata profonda si abbassa la quantità di cortisolo nel sangue.
Leggi di più...

Sulla gratitudine

Non si riflette spesso quando si sta bene. Almeno, da quando ho aperto questo blog fino adesso, ho percepito questo. Nei periodi felici della vita mi sembra che non ci sia bisogno di fermarmi per considerare come sono arrivato ad essere così contento. Intanto, chi si accontenta, gode. Siccome sto bene adesso e siccome mi piace andare controcorrente e siccome posso lasciare la pulizia di casa ad un altro giorno ancora, penso e scrivo.
Leggi di più...

Uno scudo spaziale per i nuovi arrivati

Quando ho iniziato sentirmi confidente con il mio italiano, ho iniziato a girare di più il mio quartiere con amici dei miei amici e da solo. Per me Milano non era più la città scura e sporca che ho conosciuto come prima impressione quando sono atterrato con una borsa, uno zaino e guance rosse. No, invece dopo otto mesi sapevo come vestirmi - tanto nero, sapevo chi erano le turiste e sapevo la differenza fra figo, fico e figa.
Leggi di più...

Riparazioni

Lunedi, allenandomi con la mia squadra di frisbee, ho rotto il mio LCA durante un esercizio di scatti. Vuole dire che non giocherò per un bel po’ e sicuramente non questa stagione. Per un insieme di motivi, sono ritornato in fretta negli States. Principalmente per un motivo assicurativo cioè un diritto agli interventi del genere sotto la copertura assicurativa familiare per i figli degli assicurati sotto i ventisei anni. Questo diritto viene del famoso Obamacare del 2010, e perderò la possibilità di avere il ligamento riattacato ad un prezzo molto ragionevole tra tre settimana quando compirò ventisei anni.
Leggi di più...

Il buon abbonamento

Stamattina mi sono alzato male come solito dopo un sabato sera in cui sono uscito con ragazzi del regno unito. Bevono tanto e stanotte hanno identificato il bar a milano in cui si poteva ballare sui tavoli per il divertimento nostro e del proprietario. Addirittura il mio mal di testa, mi fa riflettere lento. Lentamente. Ritornando a casa ieri sera con il sostitutivo ben dopo le tre, ho visto un vecchio signore vestito in camicia blu e occhiali di sole camminando lungo Corso Buenos Aires che mi somigliava od a cui somiglierò o almeno somigliava a qualche mio parente.
Leggi di più...